• Facebook Suprastudio
  • Twitter Suprastudio
  • Instagram Suprastudio
  • Linkedin Suprastudio
 

damm

 dense architecture in macro morphology

damm

_

Le città contemporanee stanno diventando sempre più complesse e con esse anche il modo in cui questi luoghi vengono interpretati. Diviene quindi necessario approcciarsi a questa realtà in modo innovativo, per comprendere i cambiamenti metropolitani a beneficio di qualsiasi futura applicazione architettonica. Allo stato attuale, una relazione diretta tra tipo di costruzione e la forma della città sembra essere sempre più difficile da stabilire e, molto probabilmente, diventerà ancora più difficile da cogliere in futuro.

L'obiettivo del progetto DAMM è quello di strutturare un modello di habitat urbano ottimale, capace di definirsi come sintesi efficiente di logiche progettuali e relazioni di spazialità reciproca. Il progetto di ricerca DAMM definirà, attraverso un modello decisionale parametrico a matrice spaziale, le caratteristiche che influenzano direttamente il benessere dell'habitat, con particolare attenzione all'organizzazione dell'urbanizzazione e delle logiche morfologiche. Gli input nativi saranno implementati, attraverso un processo di analisi parametrica, i criteri per la gestione ottimale dello spazio, ottenendo così un modello di sintesi spaziale che definisce lo spazio volumetrico. Questo modello di analisi è uno strumento decisionale DSS (Decision Support System), in grado di guidare le scelte sia nei processi di progettazione integrata che in quelli di governance urbana.

partecipazione alla ricerca

_

Possono partecipare al progetto DAMM tutti i Dottori di Ricerca o studenti di Dottorato che indagano su temi ed aree disciplinari pertinenti al focus.

Per adesioni ed informazioni:
Dott. Mickeal Milocco Ph.D.
Direttore delle Attività Didattiche
​mickeal.milocco@iuvas.org

 

DAMM

_

Modern cities are becoming ever more complex and so too is the way places are interpreted. A new approach is necessary for understanding metropolitan changes, for the benefit of any future architectural application. At present, a direct relationship between construction type and shape of a city seems difficult to establish and it will most likely become even more difficult to grasp in time. 

The aim of the DAMM project is to structure an optimal urban habitat model, capable of defining itself as an efficient synthesis of design logics and relationships of reciprocal spatiality. The DAMM research project will define, through a parametric decision-making model at spacematrix, the characteristics that directly influence habitat welfare, with particular attention to the organization of urbanization and morphological logics. The native inputs will be implemented, through a process of parametric analysis, the criteria for optimal management of space, thus obtaining a spatial synthesis model that defines the volumetric space. This model of analysis is a decision-making tool DSS (Decision Support System), able to guide the choices both in the integrated design processes and in those of urban governance. 

REQUIREMENTS

_

All PhDs or PhD students who investigate topics and disciplinary areas relevant to the focus may participate in the DAMM project.

For adhesions and information:
Dott. Mickeal Milocco Ph.D.
Director of Educational Activities
​mickeal.milocco@iuvas.org